Come attivare la reazione arcobaleno del pride su Facebook

Giugno è il mese del Pride
Facebook si è sempre mostrato molto vicino agli eventi di spicco e anche durante questo mese di giugno ha scelto di sostenere un importante tema di attualità offrendo il proprio supporto alla comunità LGBTQ. Giugno, infatti, è il mese del Pride e fra le tante iniziative annunciate dal social in blu una delle più evidenti è legata all’introduzione di una reazione nuova di zecca, ovvero l’arcobaleno del Pride.

Da sempre, Facebook ama celebrare gli avvenimenti più importanti introducendo simpatiche novità, esattamente come nel caso della reazione a forma di fiore messa a disposizione in occasione della festa della mamma. Ma se le altre reaction introdotte in passato potevano essere tranquillamente utilizzate da ogni utente, l’arcobaleno del Pride comparirà soltanto a coloro che avranno premiato con un like la pagina LGBTQ@Facebook. Il social di Menlo Park ha annunciato la volontà di creare uno strumento attraverso il quale esprimere tutto il proprio orgoglio LGBTQ e soprattutto la propria volontà di sostenere la comunità su ogni contenuto postato nella home di Facebook.

Le altre iniziative di Facebook in onore del Pride
L’impegno di Facebook non si limita al simbolo dell’arcobaleno al di sotto dei post in home, infatti il social ha annunciato altre corpose novità in arrivo. Ad oggi, Facebook, che è a tutti gli effetti il social network più amato del pianeta, conta oltre 76 mila gruppi impegnati nel sostegno attivo alla comunità LGBTQ, frequentati da più di 12 milioni di persone in diversi Paesi.

Le iniziative volute da Facebook e destinate a questa enorme comunità virtuale sono tante, compresa la possibilità di poter aggiornare la propria foto profilo apponendovi una splendida cornice arcobaleno in sovrimpressione. Insomma, il tema del Pride sta per invadere Facebook in nome di alcuni valori imprescindibili, quali la tolleranza, l’amore e il diritto di amare chiunque senza dover essere giudicati e senza alcuna restrizione. Poter essere se stessi è quanto di più importante possa essere accordato ad una persona e Facebook intende farsi promotore di questo importante messaggio d’amore e tolleranza. Coloro che si sono appassionati ad una delle novità più recenti che hanno investito l’universo del social di Mark Zuckerberg, ovvero le stories, avranno anche la possibilità di decorare le proprie foto con nuovi sfondi, maschere colorate, icone e cornici. Per selezionare lo stile rainbow basterà cliccare sulla bacchetta magica alla sinistra del post, che metterà a disposizione un buon numero di fantasie ed elementi decorativi differenti.

L’importanza di offrire il proprio supporto ai rappresentanti della comunità LGBTQ
Un semplice arcobaleno colorato, piuttosto che una cornice a tema o un elemento di fantasia possono fare tanto. Si tratta di una maniera per offrire il proprio sostegno a tutti coloro che intendono lottare per i propri diritti, oltre che di un modo per sensibilizzare chi non ha mai dato peso alla causa. Insieme a Facebook anche Instagram ha deciso di aderire a questa campagna di sensibilizzazione, promuovendo la causa tramite effetti ed adesivi colorati da applicare alle stories e alle immagini. Sono presenti anche alcune emoticon a tema che sostengono la libertà e la voglia di amare. L’impegno assunto da Facebook è volto a far da sprone per la partecipazione alle numerose iniziative pro LGBTQ che sono state organizzate in tutto il mondo. In questo modo tutti potranno prendere parte, condividere e far propri valori che dovrebbero appartenere ad ogni essere umano. La solidarietà è molto importante ed un piccolo gesto può davvero contribuire a travalicare una volta per tutte differenze e barriere.