Una pagina Facebook con poche visite e pochi Mi piace è piuttosto triste, a maggior ragione se è stata creata per promuovere l’attività di un’azienda o di un’attività commerciale. E’ possibile utilizzare Facebook per farsi pubblicità gratis, oppure bisogna necessariamente rivolgersi ai servizi a pagamento offerti da Facebook Ads? La risposta a questa domanda è affermativa: mettendo in pratica alcune semplici regole che ora vedremo avrete modo di veicolare e diffondere i vostri contenuti tramite Facebook, sponsorizzando la vostra attività e raggiungendo una vastissima platea di potenziali clienti. Anche se non esiste una soluzione infallibile in grado di coprire tutti i casi possibili, i consigli che vi forniremo vi permetteranno di pubblicizzare adeguatamente la vostra pagina Facebook e raggiungere nel migliore dei modi possibile il vostro target desiderato.

Aumentate i Mi piace
Le opportunità di business per l’attività che intendete promuovere sono funzione del numero di Mi piace che la vostra pagina riuscirà ad accumulare. Se un utente clicca Mi piace sulla vostra pagina significa che è interessato alla vostra azienda e ai vostri prodotti: potrebbe trattarsi di un cliente già acquisito oppure di uno potenziale. Anzitutto dovrete creare una pagina con contenuti interessanti, attraenti, che rispecchino lo stile e la cultura dei prodotti o del marchio che volete pubblicizzare. Scegliete opportunamente le immagini da pubblicare, la loro dimensione e i colori utilizzati. Dovete poi invitare i vostri amici a cliccare Mi pace. Per fare ciò, selezionate la voce “Invita i tuoi amici a mettere mi piace a questa pagina” dalla sezione “Persone” posta sul lato sinistro. In questo modo potrete inviare una notifica ad uno o più dei vostri amici, chiedendo loro di seguire la vostra pagina. Se la pagina è stata realizzata con cura, i Mi piace e le condivisioni degli amici potranno produrre un effetto virale, aumentando la visibilità della vostra pagina. Ovviamente il successo dipenderà molto da ciò che pubblicate, quindi ponete particolare attenzione alla qualità dei vostri contenuti. Vale la pena sottolineare come la piattaforma Facebook disponga di sofisticati algoritmi in grado di visualizzare i post che hanno la maggiore probabilità di essere apprezzati dal pubblico. Questi algoritmi si basano sulle interazione che gli utenti hanno con i vostri post, come i Mi piace, i click sulle immagini e le condivisioni del post stesso. Maggiori saranno le interazioni con i vostri post, maggiore sarà la visibilità della vostra pagina.

Promuovete la vostra pagina
Potete aumentare la visibilità della vostra pagina Facebook utilizzando l’apposita funzionalità messa a disposizione dalla piattaforma di social network. L’operazione è molto semplice, è infatti sufficiente cliccare sul pulsante “Promuovi” posto in alto a destra nella pagina. A seconda della categoria a cui appartiene la pagina, vi verrà proposta l’opzione di “promuovere il sito web” oppure di attivare una campagna al fine di aumentare il numero dei Mi piace. Anche se il numero di opzioni a disposizione dell’utente non è elevato, questa funzionalità rappresenta un buon punto di partenza ed è totalmente gratuita. E’ altre sì possibile ottenere una visibilità maggiore e più selettiva attraverso il pannello delle inserzioni (basato sullo strumento Facebook Ads), che però è a pagamento. Se disponete di un sito personale, potete inoltre includere nella homepage un riquadro “Mi piace”, attraverso il quale i visitatori del vostro sito potranno mettere un Mi piace alla vostra pagina Facebook con un semplice click, senza dover abbandonare il sito.

Un ultimo consiglio è quello di fare pubblicità alla vostra pagina anche offline, cioè al di fuori della piattaforma Facebook. Per questo scopo potete utilizzare i blog e i forum dove partecipate attivamente, il vostro biglietto da visita, la firma in calce alle vostre e-mail, volantini pubblicitari e altro ancora.