Facebook è diventato molto più di un social network: grazie a questa piattaforma è infatti possibile promuovere la propria azienda per attirare l’attenzione di un numero di persone sempre crescente.

Perchè Facebook?

Facebook rappresenta un ottimo modo per pubblicizzare la propria azienda, poichè è un social network utilizzato da milioni di persone ed è una delle prime applicazioni ad essere consultata una volta acceso lo smartphone o il PC.
Ha persino soppiantato molti siti Internet, anche perchè la sua versione è già mobile friendly.

Strategie Per Promuovere Azienda con Facebook

Esistono diverse strategie di promozione della propria azienda, tra cui:

– Creare una pagina Facebook dell’azienda, nella quale descrivere i servizi/prodotti offerti, inserire le foto e le descrizioni dei suddetti, dare la possibilità ai clienti di scrivere recensioni, interagire direttamente con loro mediante i commenti o i messaggi privati;

– Pubblicità a pagamento: con una cifra pressochè irrisoria è possibile pubblicizzare la pagina Facebook della propria azienda e scegliere il target di potenziali clienti, focalizzandosi per esempio su sesso, età, città di residenza o stile di vita.
La piattaforma ideata da Mark Zuckerberg ha infatti deciso di far visualizzare le pagine non sponsorizzate solo ad una piccola percentuale di utenti (si tratta del 15% circa).
Grazie alla pubblicità è inoltre possibile visualizzare i report giornalieri, grazie ai quali si può meglio analizzare l’efficacia degli annunci e degli investimenti fatti.
Facebook offre anche diverse promozioni, che possono comprendere pubblicità gratuita o sconti; vale quindi la pena fare un tentativo.
La pubblicità su Facebook ha inoltre dei costi nettamente inferiori ai canali tradizionali come televisione, riviste o manifesti;

– Audience Network: è un sistema che permette alle aziende di promuoversi anche fuori da Facebook. Questo permette loro di essere raggiungibili sia sui siti Internet che su altri dispositivi, ampliando così l’audience.
Con Audience Network si possono utilizzare i medesimi target stabiliti su Facebook;

– Instragram: è un social network strettamente collegato a Facebook, grazie al quale è possibile pubblicare le foto dei prodotti e parlare della propria azienda mediante le stories o le dirette, che permetteranno di comunicare con gli utenti in tempo reale;

– Workplace: è una nuova funzione di Facebook creata appositamente per le aziende, all’interno della quale non ci sono amici ma colleghi.
Inoltre è possibile aggiungere le novità aziendali e avviare chat o videochiamate.
I contenuti sono protetti da firewall adeguati e volti a salvaguardare la privacy.

Come Fidelizzare I Clienti Su Facebook

Una volta creata la propria pagina Facebook, bisogna poi farsi conoscere dagli utenti, invogliarli all’acquisto e fidelizzarli, pertanto:

– Rispondere il prima possibile a domande e commenti dei potenziali acquirenti per farli sentire importanti. All’interno del Messenger sono attivabili le risposte automatiche;

– Creare delle promozioni riservate solamente ai seguaci della pagina Facebook dell’azienda;

– Aggiornare in modo costante la pagina Facebook con contenuti interessanti e per evitare l’oscuramento della pagaina da parte della piattaforma;

– Spiegare in modo chiaro e trasparente sia i prodotti/servizi che le condizioni di vendita per scongiurare qualsiasi genere di malinteso.