COME UTILIZZARE GLI HASHTAG IN MODO CORRETTO SUI SOCIAL NETWORK

Imparare a conoscere gli hashtag
Cosa sono gli hashtag e perché utilizzarli?
Al giorno d’oggi i social network rappresentano sicuramente una parte molto importante nella vita della maggior parte delle persone al mondo. Essi infatti consentono non solo di stare in contatto con chiunque si trovi in qualsiasi luogo, ma anche di mostrare e condividere momenti più o meno importanti della propria vita. Generalmente però soltanto gli amici possono visionare ciò che è stato postato ed è difficile che altre persone possano vedere un post. È ed per questo motivo che entrano in gioco gli hashtag. Quando si parla di hashtag si intende una parola (chiamata tag) preceduta dal simbolo del cancelletto che serve ad etichettare e raggruppare determinati argomenti. In base a questo principio, se ad esempio viene postata la foto di un alimento, gli hashtag da utilizzare dovranno essere tutti quelli inerenti al cibo. Allo stesso modo, se si vuole condividere l’immagine di un abito bisognerà utilizzare tutti gli hashtag che riguardano la moda ed i vestiti.

•Fare un giusto utilizzo degli hashtag
Come utilizzare gli hashtag in modo corretto
Una regola molto importante quando si utilizzano gli hashtag sui social network consiste nell’utilizzo parsimonioso di questi ultimi. Non bisogna infatti utilizzare parole a caso oppure tag che non hanno nulla a che vedere con la foto o il pensiero che viene condiviso. Facendo in questo modo infatti si potrebbe generare l’effetto contrario: il post visualizzato potrebbe perdere importanza e non suscitare interesse. Anche il numero degli hashtag da adoperare è fondamentale e varia a seconda del social. Su Twitter non è opportuno aggiungerne più di tre, mentre su Instagram più ne sono e maggiori saranno le possibilità che l’immagine venga visualizzata. Da non sottovalutare è poi la lunghezza. Gli hashtag devono essere abbastanza brevi e di facile comprensione in modo tale che possano essere capiti da tutti e non risultare troppo complicati. Se in un hashtag si vuole includere più di una parola bisogna ricordare di non introdurre mai gli spazi, ma in alternativa si possono adoperare le lettere maiuscole.

•Quando e dove usare gli hashtag
I social network principali nei quali usare gli hashtag
Non tutti i social network sono adatti ad utilizzare gli hashtag. Questi ultimi infatti sono nati principalmente per essere utilizzati su Twitter, ma poi si sono largamente diffusi anche su Instagram e in maniera minore su Facebook. In quest’ultimo caso però gli hashtag non sono molto utili. Se infatti su Twitter e Instagram essi sono in grado di accrescere il numero delle visualizzazioni di un post, su Facebook addirittura lo diminuiscono. È stato infatti dimostrato che adoperando gli hashtag su questa piattaforma il post diventa meno interessante e viene visto un numero inferiore di volte. Ciò accade anche perché il mondo di Facebook si riduce ad una ristretta cerchia di amici e conoscenti. Pertanto è consigliabile utilizzare i tag in allegato ai post di Twitter e di Instagram mentre su Facebook è opportuno aggiungerne solamente qualcuno.

 

Vuoi realizzare il tuo nuovo sito web?

Compila subito il form di contatto oppure chiamaci al numero 0522 882046 

R

CONSULENZA

Ti consigliamo il sito web adatto alle tue esigenze

R

PREVENTIVO

Studiamo un preventivo competitivo

R

ANTEPRIMA

Progettiamo e sviluppiamo una bozza per il tuo nuovo sito